Thursday, May 11, 2006

Si avvera la profezia comunista



Si avvera una triste profezia.

La prima strofa di una canzone dei comunisti Romani contiene la profezia avveratasi ieri con l'elezione di Giorgio Napolitano!

Su, comunisti della capitale,
è giunto alfine il dì della riscossa,
quando alzeremo sopra al Quirinale
bandiera rossa.
continua qua

7 Comments:

Anonymous Debbie said...

Nice image for this post. How can he be 'ex-communist'? Is there really such a thing?

4:25 PM  
Anonymous Anonymous said...

13 novembre 1956 "L'intervento sovietico ha non solo contribuito a impedire che l'Ungheria cadesse nel caos e nella controrivoluzione ma alla pace nel mondo"
Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica Italiana

http://www.cronologia.it/storia/mondiale/
ungher02.jpg


11 aprile 1975 "appoggiamo l'eroica resistenza del popolo cambogiano e vietnamita. invitiamo a sviluppare un grande movimento di solidarietà e di appoggio ai combattenti. Ogni democratico, ogni comunista, sia come sempre e più di sempre al loro fianco"
Giorgio Napolitano, Presidente della Repubblica Italiana

http://www.ilcannocchiale.it/blogs/bloggerarchimg/
idealiberta/polpot%20vignetta.jpg

10:51 PM  
Blogger The Doc said...

:)

11:05 PM  
Blogger The Doc said...

In Europe the commies have recycled themselves...now they call themselves "democrats of the left"!
We call them "communists"!

11:47 PM  
Anonymous siro said...

Grande Enzo, fortissimo il disegno! :-D
Anche se oggi come oggi c'è ben poco da stare allegri!

8:24 AM  
Anonymous Anonymous said...

Best regards from NY! » »

9:21 AM  
Anonymous Anonymous said...

Where did you find it? Interesting read » » »

4:38 AM  

Post a Comment

Subscribe to Post Comments [Atom]

<< Home